La critica Rezza e Mastrella

Mi piace far star male il pubblico, farlo ridere, ma non compiacerlo. E la fantasia è l’arma di cui mi servo. Antonio Rezza Antonio Rezza sperimenta e elabora un linguaggio cinematografico che è un precipitato di surreale anarchia, spietata visionarietà, fulminante poesia. Silvia Ballestra, Cuore Il viso alienato di Antonio Rezza e la sua comicità […]

Read More »