Isotta

di Maurizio Fiume

(1996, 35mm, 85′)

L’insostenibile «pesantezza» dell’essere. La fisicità, l’ingombro e la surrealtà del corpo in uno dei prodotti più originali della «scuola napoletana».
Musiche degli Avion Travel.
Mostra del Cinema di Venezia
(Settimana Italiana)